Cose che sarebbe meglio tacere

Sono i dettagli. Sono i fottutissimi dettagli.
Sono le frasi che non sento, le attenzioni che non ho.
Sono i risvegli incazzati e le nottate tristi.
Sono il telefono che non suona e le vecchie conversazioni su whatsapp.
Sono quelle cose che non sai a chi dire perché nessuno capirebbe.
Sono i sensi di colpa e le bugie. Sono le cazzo di bugie dimmerda.
Sono le cose che restano in gola, che non le puoi buttar fuori, ma non riesci a mandarle giù.
Sono le confessioni fatte e il fianco scoperto e il coltello che ci affonda dentro.
Sono i colpi tra il cuore e lo stomaco e la voglia di dire non vale, non di nuovo, per favore.
Sono la rabbia repressa e la facciata di buona educazione e la voglia di urlare e di dire vaffanculo.
Sono il peso che io ho dato a certe parole. E sentirle sulla bocca di qualcun altro mi uccide.
Sono le canzoni che partono all’improvviso nella riproduzione casuale. Casuale un cazzo. Quelle frasi lì mi devastano.

They met when he was in a hospital
he whispered “I ain’t got no heart” into the room
She said “I’ll make you smile again” and made an airplane
out of some pretty words put in a spoon

He said “I’ll never see again
my eyes are sorta twisted inwards, deep into my throat”
She said “don’t worry baby, I’ll open up your jam,
I’ll open up my preatty self” and laid down on his road.

She peeled his skin away, so every day he’d cry
and in those tears he’d lie to find some peace
She broke from all his words, but she was made of mercury,
she’d come together later piece by piece.

And it became the game they played under the blankts
in the bed, pretending she was small and he was big.
She became so small, he could lift her, body and heart and all.
He held her up naked, she was just his fig.
She said “How do you know? Maybe you are”
Maybe you are.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...