A.A.A.

Non ho nessun entusiasmo alla prospettiva di tornare in Terronia. 

Non ho nessun entusiasmo alla prospettiva di tornare al lavoro.

Riflettevo. Gli uomini che mi sono piaciuti in quasi 28 anni si contano letteralmente sulle dita di una mano. Credo di essere piaciuta a due di loro. Per un po’. 

Due non sapevano nemmeno che esistessi.

Uno boh. 

“Perchè non dormi?”

E che ne so. Cioè, lo so. Ma non posso farci niente, quindi nulla cambia. Non dormo.

In un parco, chiacchierando con Amica, ho riflettuto sul fatto che non è poi così terribile desiderare di non essere sola. Non è poi qualcosa di cui vergognarsi.

“Ma sei pentita?” 

No, nemmeno un po’. Non ho nulla di cui pentirmi.

Volevo dire al Principe Azzurro che questi sono giorni buoni per prendere la moto e portarmi via. Volevo dirgli che sono simpatica, se serve audace, non rompo i coglioni, non sono a dieta e mi piacciono i film violenti, le partite di calcio e la pizza. Volevo dirgli che non ho grosse aspettative, a parte ridere, fare l’amore e andare a guardare il mare ogni tanto. 

Una risposta a "A.A.A."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...